http://1.bp.blogspot.com/-2iIvym_k31Q/VJ9d7yYkX1I/AAAAAAAAAHc/W1XUpJXak5U/s1600/logo.png 

 

 

Narcisisti perversi - Manipolatori - Vampiri psico-affettivi

Come liberarsi di un narcisista manipolatore?

Per quanto possa essere difficile prendere le distanze da lui (o da lei) lasciarlo è quindi una scelta che non può che far migliorare la vita dell’ex partner e ridarle/gli serenità.
La difficoltà principale consiste ovviamente nell’identificare questa relazione patologica e avere la possibilità e il coraggio di allontanarsi.
Una volta presa coscienza delle conseguenze nocive di questa relazione per se stessi, bisogna troncare, e non si deve cercare di capire il perverso narcisista, né trovargli delle giustificazioni perché con questo tipo di persona non sarà mai possibile stabilire una relazione sana.
È inutile sperare di poter cambiare un manipolatore narcisista, poiché pensa di essere onnipotente: per lui è inconcepibile mettersi in discussione, perché è nel giusto, ovviamente sono gli altri ad avere torto.
Se si cade nella trappola di un manipolatore è indispensabile fuggire, altrimenti si finirà per perdere se stessi e le proprie energie.
Share on Google Plus

About Love Killer

    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento